Indirizzi @unipd

Come ottenere un indirizzo @unipd.it

Viene creato in forma automatica un indirizzo di posta personale per tutti gli appartenenti alle seguenti categorie:

  • titolari di contratto subordinato con l'Ateneo
  • studiosi senior
  • senior di Ateneo
  • dottorandi e specializzandi (immatricolati prima della data 1.11.2009)
  • professori a contratto per insegnamenti di corsi di laurea
  • affidamenti esterni per insegnamenti di corsi di laurea
  • assegnisti
  • tutors
  • tirocinanti

L'indirizzo di posta sarà disponibile il giorno successivo alla data di inizio del rapporto con l'Università
o il giorno seguente il caricamento dei dati nel Sistema Informativo. Contestualmente i dati compariranno nella Rubrica Telefonica sul sito di Ateneo.

La casella di posta sarà del tipo:  nome.cognome@unipd.it oppure nome.cognome.numero@unipd.it in presenza di omonimia.
In caso di nomi/cognomi multipli o di omonimia l'interessato potrà proporne la modifica solo nel momento in cui contatterà il Servizio di Helpdesk per l'assegnazione di username e password.

Per l'assegnazione di username e password telefonale allo 049 827 3722, dal lunedì al venerdì, ore 9-13, 14.30-16.30.

Le Strutture/Servizi possono richiedere la creazione di un indirizzo di posta utilizzando l'apposita procedura per

  • borsisti
  • docenti a contratto (Corsi dopo la Laurea)
  • stagisti
  • titolari di contratto
  • volontari servizio civile
  • docenti in quiescenza
  • professori emerito
  • collaboratori per didattica
  • collaboratori per ricerca
  • servizi/uffici

 
Per l'assegnazione di username e password telefonale allo 049 827 3722, dal lunedì al venerdì, ore 8.30-13, 14-17, a partire dal secondo giorno successivo alla data di spedizione del modulo

Linee  guida  per  la  composizione  degli  indirizzi

Per indirizzi di posta @studenti.unipd.it: tutte le informazioni sono riportate sul sito dedicato.

Scadenza indirizzo

Gli indirizzi creati in forma automatica per i Professori vengono rimossi assieme al loro contenuto dopo 54 mesi dalla cessazione del rapporto del titolare con l'Ateneo, per i restanti indirizzi creati in forma automatica per i titolari di contratto di lavoro subordinato dopo 18 mesi dalla cessazione del rapporto.
    Gli indirizzi creati in modo automatico per le restanti tipologie di collaborazione vengono rimossi 12 mesi dopo la cessazione del rapporto con l'Ateneo.
    Gli indirizzi creati in modo manuale assegnati a persone hanno scadenza annuale e sono rinnovabili dall'incaricato alla proroga della struttura con cui la persona assegnataria collabora.
    Gli indirizzi richiesti per servizi/uffici hanno scadenza triennale e sono rinnovabili dall'incaricato alla proroga della struttura responsabile.

Un mese prima della scadenza ne viene inviata notifica tramite mail.

Gli username cessati sono riassegnabili esclusivamente alla stessa persona (che per svariati motivi dovesse interrompere e successivamente riprendere il rapporto di lavoro con l’Ateneo).

Proroga degli Indirizzi di Posta in Scadenza

La proroga può essere richiesta per gli indirizzi di posta in scadenza che hanno già ricevuto l'avviso di eliminazione della casella

Per la proroga è necessario rivolgersi agli utenti abilitati per la Struttura (Direttore, segretario amministrativo o loro incaricato).

La procedura per gli utenti abilitati è accessibile al seguente link.

Nel caso la proroga avvenisse dopo 4 settimane dalla ricezione del primo avviso, gli utenti dovranno provvedere anche al reset
della password.