Eduroam

ATTENZIONE: la seguente scheda riguarda la fase pilota conclusa nel luglio 2015. 

Informazioni aggiornate sulla diffusione in corso del servizio eduroam in Ateneo sono reperibili qui.

 

Descrizione del Progetto 

Eduroam è una federazione internazionale che fornisce agli utenti di qualsiasi istituzione federata un accesso wireless sicuro ad Internet presso qualsiasi istituzione federata, mediante le credenziali rilasciate dalla propria. Attualmente utilizzano eduroam milioni di utenti, in migliaia di istituzioni di almeno 70 paesi.
L'Università di Padova ha aderito ad eduroam ed il CSIA ha realizzato alcune componenti della infrastruttura necessaria per la rete eduroam di Ateneo. Il presente progetto ha come obiettivo la diffusione di eduroam, estendendo da un lato gli spazi di Ateneo coperti dal segnale e assicurando dall'altro un servizio che renda semplice e sicura la necessaria configurazione dei dispositivi degli utenti (dipendenti e studenti) interessati. Per raggiungere il risultato si richiede una collaborazione tra il CSIA e le Strutture (dipartimenti, centri, ecc.) che assicurano la copertura wireless in vari spazi dell'Ateneo.

Attività operative

Il progetto richiede che il CSIA completi le seguenti attività:

- Attività di coordinamento e Project Management.
- Messa in produzione dei server RADIUS e di registrazione dei configuratori, attualmente funzionanti come testbed. Sono necessarie attività sistemistiche di hardening, messa in ridondanza, pianificazione di backup, ecc.
- Integrazione del server RADIUS di autenticazione con i sistemi di Identity Management di Ateneo per fornire, sospendere o rimuovere automaticamente il diritto di accesso a eduroam in funzione degli eventi di carriera dell’utente.
- Sviluppo e messa in produzione del portale di registrazione dei dispositivi sul quale andranno condotti esaustivi test con un consistente numero di utenti. Questa attività sarà svolta in stretta collaborazione con un primo gruppo di dipartimenti che realizzeranno dei punti verdi dai quali accedere al portale di registrazione.
- Realizzazione di strumenti di accesso a informazioni relative a eventi registrazione e autenticazione degli utenti, ad uso esclusivo dei responsabili eduroam designati dalle Strutture, per metterli in condizione di svolgere attività di supporto ai propri utenti.

Calendario attività

- Entro il 9 marzo 2015: designazione dei tecnici da parte delle Strutture interessate al progetto e invio dei nominativi al CSIA (con una mail a stefano.zanmarchi@unipd.it).
- 25 marzo 2015: sessione di presentazione del progetto (9.30 – 11.30 presso l’Aula Canova, Palazzo Storione) ai tecnici designati, che avranno già avuto modo di leggere il presente documento. Dopo un riassunto dei punti principali s’aprirà una discussione sulle modalità operative di sviluppo.
- Entro il 15 aprile 2015: raccolta da parte del CSIA delle adesioni delle Strutture interessate a partecipare alla fase pilota.
- Entro il 15 maggio 2015: raccolta da parte del CSIA delle schede sullo stato dell'arte di tutte le Strutture interessate a partecipare alla fase di diffusione sistematica.
- Entro fine giugno 2015: realizzazione della fase pilota con le Strutture che avranno risposto al punto precedente.
- Luglio 2015: valutazione dei risultati raggiunti. Se giudicati positivi: inizio della produzione per le Strutture partecipanti alla fase pilota.
- Settembre 2015: predisposizione di un calendario, di comune accordo con le Strutture, per lo sviluppo della fase sistematica.